Piante carnivore

Le piante carnivore sono sempre più di tendenza per la casa. Queste piante da appartamento non sono solo belle, ma anche molto utili. In pochissimo tempo, faranno in modo che non ci siano più insetti in casa. Hanno diversi modi per attirare e catturare gli insetti di cui si nutrono. Non aver paura, sono innocue per gli esseri umani.

Piante carnivore

Piante carnivore

La maggior parte delle piante carnivore non fanno parte della stessa famiglia. Ogni pianta ha una diversa origine. La specie più conosciuta è la dionea, o Venere acchiappamosche (Dionaea Muscipula). Oltre ad essa, anche la pianta a tubo (Sarracenia) e la Drosera Capensis sono due specie che vediamo più spesso nelle case della gente. Tutte queste specie attirano le loro prede, insetti di piccole dimensioni, grazie all'odore e ai loro colori vivaci. Il modo in cui gli insetti vengono alla fine catturati varia da specie a specie. La Venere acchiappamosche chiude rapidamente le foglie, che somigliano a una coppa dentata. La mosca rimasta intrappolata viene lentamente digerita dalle foglie. La pianta a tubo attira le mosche con il colore e il profumo dell'opercolo, una foglia a forma di labbro. Questa foglia guida gli insetti nel tubo pieno di nettare e peli lisci o appiccicosi, in modo da render loro impossibile la fuga. L'insetto viene digerito dagli enzimi. Infine, la Drosera capensis cattura con le proprie foglie principalmente insetti più piccoli. Le foglie sono ricoperte di goccioline appiccicose su cui rimangono attaccati gli insetti. Le foglie si arrotolano in modo che la preda non possa scappare. Attraverso gli enzimi la pianta digerisce il proprio nutrimento.

Cura delle piante carnivore

La cura delle diverse specie di queste piante è simile, ma si distingue molto dalla cura delle altre piante da appartamento. Le piante carnivore prediligono luoghi paludosi. Come piante da appartamento, è preferibile piantare queste piante in un terreno privo di sostanze nutritive. Un mix di torba e perlite è l'ideale, ma va bene anche del terriccio per piante carnivore. Mantieni il terriccio sempre umido. Le piante carnivore amano avere i piedi a mollo. La cosa migliore è dar loro acqua piovana attraverso un sottovaso, o anche direttamente nel terreno. Le foglie non devono bagnarsi, poiché l'acqua può causare uno squilibrio nelle sostanze che attirano e catturano le prede. Le piante carnivore non amano l'acqua dura, ovvero l'acqua con un alto contenuto di calcare. Le piante carnivore amano molto la luce del sole. Trova a queste piante un punto esposto al pieno sole, ma che sia anche umido. Metterle su un davanzale che sovrasti un termosifone, non è una buona idea. Per quanto riguarda la pianta a tubo, fai in modo che non sia esposta alla luce diretta del sole, ma che riceva luce solare indiretta in abbondanza. Se esposto al pieno sole, il tubo (ascidio) potrebbe bruciarsi. In inverno, la maggior parte delle piante carnivore entra in riposo vegetativo. Quindi le va data meno acqua, la quantità sufficiente a mantenerla umida. In più, la pianta va spostata in un punto più fresco.
A differenza di altre piante, alle piante carnivore non va mai dato fertilizzante. Le piante provvedono da sole a procurarsi il proprio nutrimento. Dare ulteriore nutrimento non è mai necessario in realtà e può anche essere dannoso per la pianta. La cattura degli insetti richiede molte energie. Ad esempio, una foglia di Venere acchiappamosche può chiudersi solo 5 volte. Dopo di che, la foglia morirà. Per garantire la pianta conservi tutte le energie e non attiri funghi, taglia via le foglie, gli ascidi e gli steli morti.
Dai un'occhiata anche ai prodotti interessanti di seguito elencati:

Carrello

×

Product title

1 x 29,95 €

Totale parziale

Vai alla cassa

Choose your country

  1. België België
  2. Belgique Belgique
  3. Ceska Republika Ceska Republika
  4. Deutschland Deutschland
  5. France France
  6. Italia Italia
  7. Magyarország Magyarország
  8. Nederland Nederland
  9. Österreich Österreich
  10. România România
  11. Schweiz Schweiz
  12. Suisse Suisse
  13. United Kingdom United Kingdom