Piantagione e cura delle rose

Rose

In estate le rose torneranno a fiorire meravigliosamente e doneranno un'atmosfera romantica al tuo giardino. Pianta rose di ogni specie e colore una accanto all'altra, per creare un vero paradiso floreale. Ti daremo noi una mano con la piantagione e la cura delle tue rose.

Inizia da un terreno perfetto

Le rose richiedono un terreno ricco di humus e leggermente calcareo, attraverso il quale possa penetrare ossigeno a sufficienza. Un terreno troppo bagnato o troppo asciutto può essere dannoso per lo sviluppo delle rose. Per piantare le rose, dissoda il terreno con una vanga. Qualsiasi sia il tipo di terreno, è bene scavare una grande foro di impianto e riempirlo con del terriccio speciale per rose. Questo terriccio la giusta quantità di sostanze nutritive e la giusta consistenza per le rose. Se vuoi fare tutto come si deve, lavora prima il terreno in primavera, mescolando concime al suo interno. Una buona fertilizzazione con oligoelementi (a basso contenuto di azoto e con una quantità sufficiente di magnesio e potassio) manterrà le tue rose forti e sane. L'autunno successivo il terreno sarà perfettamente pronto per la piantagione delle rose.

Piantagione delle rose

Piantare cespugli di rose

Esistono diverse specie di rose, che possono essere piantate in diversi modi. Pianta una rosa rampicante sempre in prossimità di una parete o di una pergola. Le rose da piena terra sono perfette per le bordure. Anche la distanza di impianto differisce da specie a specie. Rose tappezzanti, Rosa floribunda e rose a fiore grande vanno piantate a una distanza di 35-45 l'una dall'altra. Le rose standardvanno piantate a una distanza di 80-100 cm e le rose rampicanti a una distanza minima di 1-2 metri. Tutte le rose hanno una cosa in comune: prediligono punti soleggiati e ariosi. Ti aiuteremo nella piantagione di tutti i diversi tipi di rose.  

Rose da piena terra

Le rose da piena terra possono essere piantate tra la metà di ottobre e la fine di aprile. In inverno le rose da piena terra possono essere piantate normalmente, a condizione che non ci sia gelo nel terreno. Anche in caso di neve non è consigliabile piantare rose, dato che la neve può essere dannosa per le radici. L'autunno è il periodo migliore per la piantagione, perché la rosa ha davanti tutto l'inverno per sviluppare radici e fiorire su di esse in primavera.

Al momento della consegna della pianta, le radici potrebbero essersi un po' seccate. Prima di piantare le rose, immergile per una notte in un secchio d’acqua tiepida. Trova un punto soleggiato per piantare le rose. A differenza delle altre rose da piena terra, le rose tappezzanti sono le uniche che possono crescere anche alla penombra o persino completamente all'ombra. Fai attenzione alle altre piante presenti nella bordura. Le radici degli alberi possono assorbire dal terreno molta dell'acqua e delle sostanze nutritive di cui hanno bisogno le rose. Prima di procedere a piantarle, dissoda il terreno. Il foro di impianto deve essere abbastanza profondo e largo da poter collocare le radici nel terreno senza doverle piegare. Posiziona la rosa con le radici ben distribuite e alla giusta profondità. La corretta profondità di impianto è riportata sull'etichetta della pianta. L'ispessimento da cui spunteranno i rami dovrebbe trovarsi circa 3-5 cm al di sotto del livello del suolo. Muovi la rosa con attenzione, in modo che tutte le cavità tra le radici siano riempite di terra. Premi bene sul terreno e annaffia abbondantemente. Crea intorno alla rosa un piccolo muretto di terra, per formare una sorta di montagnola. In questo modo proteggerai le radici dal gelo durante l'inverno.

Rose in vaso di coltura

Le rose in vaso di coltura possono essere piantate durante quasi tutto l'anno, ad eccezione del periodo delle gelate. Prima di piantare le rose, immergile in un secchio d’acqua per mezz'ora. Pratica un grande foro di impianto e allenta bene il terreno. Estrai la rosa dal vaso e collocala alla corretta profondità:

  • Le rose innestate in vaso di coltura hanno un punto di innesto (l'ispessimento da cui spuntano fuori i rami) sensibile al gelo. Al momento dell'impianto, questo punto deve trovarsi circa 3-5 cm al di sotto del livello del suolo. Riempi di terra il foro di impianto, compatta bene e annaffia abbondantemente. Crea un muretto di terra intorno a queste rose per proteggere il punto di innesto.
  • Le rose propagate per talea in vaso di coltura non sono innestante, pertanto non hanno alcun punto di innesto. Fai in modo che il lato superiore della zolla di radice si trovi immediatamente al di sotto della superficie. Migliora il terreno e riempi con esso il foro di impianto. Premi bene sul terreno e annaffia abbondantemente.

Rose rampicanti

L'aspetto eccezionale delle rose rampicanti è che possono essere piantate quasi ovunque. A loro piace arrampicarsi su una vecchia siepe selvatica, o su un cancello, e abbelliscono con la massima facilità una parete anonima. Tuttavia, è importante che le rose rampicanti siano ben protette dal vento. Quindi scegli un posto in cui le rose non siano a rischio.

Contro una parete

Non sono molte le pareti inadatte a una rosa rampicante. Le uniche da evitare sono quelle troppo riparate oppure orientate al sud. Le pareti rivolte a sud possono infatti riscaldarsi eccessivamente, facendo seccare la rosa. Per piantare rose rampicanti contro una parete, procedi come segue.

  1. Fissa una rastrelliera alla parete. Lascia 2 cm tra la griglia e la parete, per garantire la circolazione dell'aria.
  2. Pianta la rosa a circa 30 cm dalla parete; piantandola più vicina alla parete, il terreno potrebbe essere troppo secco.
  3. Scegli quattro o cinque rami principali per legare la rosa agli elementi della grata.
  4. Annaffia abbondantemente, con acqua sufficiente.

Intorno a una pergola o a un obelisco

Oltre a piantarle su una parete, puoi anche lasciarle crescere su una pergola. In tal caso, pianta diverse rose su entrambi i lati del pergolato, in modo che possano arrivare a congiungersi formando un tetto. Conducendo bene le rose lungo la struttura del pergolato, avrai uno splendido risultato entro un anno. Entro tre anni otterrai il massimo effetto: un tetto tinto di rosa.

Piantare le rose in un vaso

Rose da siepe in vaso

In linea di principio, tutte le rose possono essere piantate anche in una bella fioriera. A differenza delle piante perenni, le radici delle rose non sono larghe ma profonde. Una volta che le radici abbiano raggiunto il fondo, la pianta smette di crescere. Assicurati di avere sempre un vaso spazioso e sostituisci regolarmente il vaso con uno di dimensioni maggiori in base alla crescita della rosa. Le rose che crescono fino ad un'altezza massima di 80 cm sono le più adatte ad essere piantate in un vaso. Attenzione: le rose in vaso hanno (ancora più) bisogno di acqua in abbondanza.
Per rendere tutto il più semplice possibile, ecco alcuni utili consigli.

  • Procurati un vaso dotato di fori per il drenaggio dell'acqua
  • Colloca quindi uno strato di frammenti di vaso o idrogranuli sul fondo del vaso.
  • Spargi sopra di essi uno strato di terriccio per rose.
  • Ricopri di terriccio per rose anche il punto di innesto (dove gli steli si collegano alla radice), per evitare che la pianta subisca danni da gelo.
  • Riempi ulteriormente il foro di impianto. Premi su di esso con decisione.
  • Annaffia abbondantemente!

Cura delle rose

Le rose amano ricevere una bella spruzzata d'acqua. Normalmente, per la loro annaffiatura basta la pioggia. Durante i periodi di siccità, va data loro un po' d'acqua in più. In più, le rose hanno bisogno di molte sostanze nutritive, poiché crescono rapidamente. Tra aprile e luglio è consigliabile applicare concime ogni tre settimane circa. A tal proposito, si può utilizzare ad esempio del concime per rose. Così le tue rose fioriranno ancora più abbondantemente.

Inoltre, è bene potare le rose ogni estate dopo la fioritura. Recidi via i fiori e le foglie sfioriti, in modo che tutta l'energia possa essere destinata alla nuova fioritura. Per ogni specie di rosa, c'è una procedura di potatura specifica. Per saperne di più, consulta la nostra pagina sulla potatura.

Carrello

×

Product title

1 x 29,95 €

Totale parziale

Vai alla cassa