Consigli di piantagione per siepi

Siepi

Da secoli, le siepi di conifere e gli arbusti esercitano un grande fascino e sono le piante più scelte per creare affascinanti bordure per il giardino. Esistono moltissime varietà adatte a questo scopo, molte delle quali sono anche sempreverdi. L'autunno è il momento migliore per piantare una siepe!

Preparazione

Prima di procedere alla piantagione, metti le radici nude degli arbusti e conifere in acqua per almeno un'ora. Ciò garantirà che le radici siano ben inumidite e darà più vigore alla pianta favorendone l’attecchimento. Scegli dove piantare la siepe. Per aiutarti a tracciare una linea dritta, utilizza dei bastoni a cui legare uno spago come linea guida a livello del terreno.Prepara il terreno scavando una buca di piantagione con una profondità di 60-80 cm lungo la linea guida. La terra estratta dalla buca può essere utilizzata successivamente per riempirla. Le tue piante da siepe hanno una zolla? Se così fosse, prepara una buca larga 20 cm in più rispetto ad una pianta con il solo apparato radicale.

Arieggia il terreno sciogliendolo sia sul fondo che sulle pareti e – se necessario - aggiungi del compost (il compost può rappresentare fino ad 1/3 del terreno). Se utilizzi del compost, mescolalo bene alla terra sul fondo della buca, altrimenti le radici potrebbero bruciarsi. Non aggiungere fertilizzante, concime organico o fertilizzante granulare al terreno perché l’apparato radicale potrebbe risentirne.

Mescola un po’ di compost al terreno che è stato scavato dalla buca prima di utilizzarlo per il riempimento. Prima di piantare la siepe, rimuovi eventuali radici danneggiate o rotte.

Piantagione della siepe

Assicurati che le piante da siepe siano disposte alla giusta distanza e profondità nella buca di piantagione. Troverai la distanza consigliata e la profondità di piantagione sul nostro sito nella descrizione del prodotto di ogni pianta particolare. Guardando la colorazione del fusto degli arbusti e conifere, si può facilmente determinare la profondità di piantagione corretta. Se la parte scolorita del fusto è interamente sotto terra, si è raggiunta la profondità di piantagione corretta. Dove la colorazione si arresta, il fusto deve rimanere sopra la terra. Non piantare gli arbusti e le conifere più in profondità di quanto sia necessario, in quanto ciò potrebbe rallentarne la crescita.

Si consiglia di allentare la iuta (usata sulla zolla) o il tessuto (utilizzato sulle radici nude) al momento della messa a dimora. Fino al momento della piantagione, questo accorgimento protegge l’apparato radicale da sole e vento. Pianta sempre la siepe in più fasi, in modo che le radici siano esposte il meno possibile.

Mantieni le piante alla giusta profondità e distanza. Ovviamente, è consigliabile farsi aiutare in questa fase. A questo punto è possibile riempire la buca di piantagione con il terriccio precedentemente scavato. Comprimi il terreno saldamente con il piede intorno al fusto dei nuovi alberi.

Dopo la piantagione

Innaffia generosamente dopo la piantagione e per tutto il primo anno, utilizzando una notevole quantità di acqua. Infine, si consiglia (ad eccezione delle conifere) di potare la parte superiore delle siepi subito dopo la piantagione. Il risultato sarà una bordura bella e fitta!

Carrello

×

Product title

1 x 29,95 €

Totale parziale

Vai alla cassa