Le 5 migliori combinazioni di bulbi - piante perenni

Non smetteremo mai di ripeterlo. Bulbi naturalizzati e piante sempreverdi perenni rappresentano la combinazione perfetta. I bulbi naturalizzati sono bulbi da fiore che si lasciano nel terreno. Ogni anno tornano a fiorire a partire dalla (prima) primavera. In attesa di ciò, le piante sempreverdi perenni regalano un po' di colore ai nostri esterni durante l'inverno. Scopri qui le nostre 5 migliori combinazioni di bulbi - piante perenni:

1. Allium ed erbe ornamentali

Allium alti con erbe ornamentali alte. Gli allium sono disponibili in diversi colori. Viola chiaro, viola scuro, bianco e blu. Oppure, un mix di allium di diversi colori. Così non ci si deve sforzare a scegliere. Piantare i bulbi intorno alle erbe ornamentali. Praticare fori profondi 15 cm alla distanza di 15 cm l'uno dall'altro. Il bulbo di allium 'Globemaster' è un vero gigante. Piantarlo in fori profondi 60 cm, alla distanza di 60 cm l'uno dall'altro. Al pieno o al mezzo sole. I bulbi fioriscono nel bel mezzo della primavera. Le teste degli allium regalano un bell'effetto anche una volta sfiorite. E l'anno successivo torneranno a fiorire.

2. Narcisi ed erbe ornamentali

Una combinazione eccezionale. Le diverse altezze e i diversi colori. Il colore giallo oro dei piccoli narcisi. Il colore marrone o verde delle erbe ornamentali (più) alte. All'inizio della primavera sbocciano i narcisi. Del resto, siamo orgogliosissimi dei nostri narcisi. Hanno vinto il test sui bulbi di narcisi della trasmissione olandese Kassa. Secondo il test svolto durante questa trasmissione i nostri narcisi hanno i fiori più belli e rigogliosi. Anche il nostro sacchetto mix di bulbi di narcisi contiene davvero un bel mix. Ciò significa che spunteranno 3 o più varietà differenti di narcisi in diversi colori. Piantare i bulbi a circa 45 cm di distanza l'uno dall'altro. A 45 cm di profondità. Al pieno o al mezzo sole. Lasciare tranquillamente nel terreno i bulbi naturalizzati. L'anno successivo, torneranno a fiorire.

3. Allium e Geranium himalayense

Ancora una volta l'allium? Certo. Con i loro 65 cm di altezza, gli allium sovrastano i 30 cm del Geranium himalayense sempreverde. Le foglie del Geranio assumono degli splendidi colori autunnali in autunno. A metà primavera si vedono spuntare gli alti steli e i grandi fiori dell'allium. Sbocciano anche i fiori del geranio. Entrambi attirano api e farfalle. Non vediamo l'ora!

4. Corona imperiale e lavanda

 

Una combinazione regale. Corona imperiale e lavanda Entrambe sono adoratrici del sole. Entrambe diventano alte. La corona imperiale (Fritillaria imperialis) è uno speciale bulbo naturalizzato. Steli giganti da cui pendono "corone". Alcuni raggiungono i 120 cm. Le corone imperiali sbocciano dalla primavera in poi. La lavanda fiorisce un po' più tardi. In questo modo si alternano perfettamente. Piantare le corone imperiali a 60 cm di distanza l'una dall'altra e a una profondità di 60 cm. Al pieno sole. Questo bulbo naturalizzato torna a fiorire ogni anno.

5. Colchico d'autunno e Camellia japonica

Chiudiamo con due bulbi molto speciali. Le loro fioriture non sono così contemporanee. Nonostante ciò, crediamo che siano una buona combinazione. Il colchico d'autunno (Colchicum autumnale) è speciale. Fiorisce in autunno. La sempreverde Camellia japonica fiorisce all'inizio della primavera. Fiori bianchi con un cuore giallo. Il colchico d'autunno può anche essere lasciato fiorire prima in casa. Quindi, collocarlo sul davanzale senza acqua né terra. Il colchico d'autunno fiorirà da solo. Una volta fiorito, piantiamo questo bulbo naturalizzato all'aperto, nel terreno. A 50 cm l'uno dall'altro. A 50 cm di profondità. Al pieno o al mezzo sole. Ogni anno i fiori torneranno a fiorire. Ogni anno più belli.

1 inconveniente: il colchico d'autunno è velenoso. Quindi, ci limiteremo ad ammirarlo.

Quando piantare i bubi da fiore?

I bulbi a fioritura primaverile si piantano in autunno. Quando fa più freddo. I bulbi necessitano di un periodo di freddo. In questo modo le loro radici si sviluppano bene. Piantarli nel terreno prima delle prime gelate. Semplicemente perché non si può scavare nel terreno ghiacciato. E se gela tanto? I bulbi piantati in piena terra non ne risentono. Proteggere i bulbi di fiori piantati in vaso imballando i vasi di fiori con della pellicola pluriball.

Come piantare i bulbi da fiore?

È molto semplice. Basta attenersi alla seguente regola generale:

Come distanza di impianto (distanza tra i bulbi) considerare 3 volte la circonferenza del bulbo. Allo stesso modo, per la profondità del foro di impianto, calcolare 3 volte l'altezza del bulbo. Piantati in vasi da fiori, la distanza di impianto è più ridotta: considerare la dimensione di 1 bulbo come distanza tra l'uno dall'altro. L'effetto è che i fiori sbocciano più vicini tra loro. Più compatto. Come profondità di impianto, mantenere la stessa.

 Bulbi e piante perenni in vasi da fiori

Queste combinazioni vanno bene anche in vasi da fiori. Da collocare sul terrazzo o balcone. Oppure, a dare il benvenuto accanto alla porta di ingresso. Procurarsi dei vasi da fiori abbastanza spaziosi.

Piantare bulbi in spazi pubblici

Anche noi amiamo il nostro ambiente. E per nasconderli, piantiamo i bulbi (naturalizzati) tra le piante perenni negli spazi pubblici. Così potranno goderne tutti.

Attenzione: Controllare che il "nascondiglio" non sia già pieno di bulbi.

Carrello

×

Product title

1 x 29,95 €

Totale parziale

Vai alla cassa