Ortensie in primo piano

ortensie

Le ortensie ti danno allegria!

Grazie alla sua versatilità a 360º, l’ortensia (Hydrangea) è in grado di adattarsi alla perfezione a qualsiasi giardino, terrazzo o balcone. Bastano poche ortensie piene di fiori accanto alla porta d’ingresso o nel giardino di fronte alla casa per fare un figurone in men che non si dica. E poi, oltre a ornare i bordi del giardino con tutto il suo rigoglio, l’ortensia è anche una straordinaria pianta da balcone. Leggi subito i nostri interessanti consigli per godere di un giardino, terrazzo o balcone rallegrato dalle ortensie, o scopri la nostra offerta di ortensie.
 

Ortensia rampicante

La tua recinzione o il muro del tuo giardino ti sembrano noiosi? Lascia che vi cresca sopra un’ortensia rampicante (Hydrangea anomala sbsp. petiolaris)! L’ortensia rampicante è una delle poche in grado di resistere al pieno sole, ma proprio per questo ha bisogno di un po’ d’acqua in più. Grazie alle radici aggrappanti, questo arbusto si arrampica su quasi tutte le superfici. L’ortensia rampicante ha degli splendidi fiori grandi e regala una rigogliosa fioritura da maggio a luglio. Inoltre è una pianta perenne e i suoi rami possono essere facilmente potati dopo la fioritura. Malgrado il nome possa trarre in inganno, l’ortensia rampicante cresce magnificamente anche come arbusto o pianta tappezzante. Dai un’occhiata ai nostri altri arbusti rampicanti.
ortensia balcone

Ortensia dei fioristi, Annabelle e paniculata

Esistono diverse varietà di ortensie con fiori di varie tonalità di bianco, rosa o blu. Le più note sono l'ortensia dei fioristi (Hydrangea macrophylla), l'ortensia Annabelle (Hydrangea arborescens) e l'ortensia paniculata(Hydrangea paniculata). A causa della loro diversità, questi arbusti ornamentali si adattano ottimamente a svariati stili di giardini, terrazzi e balconi, da quelli classici a quelli moderni.

Le ortensie si prestano alla perfezione per giocare con il ton-sur-ton. Che ne diresti di delimitare il tuo giardino con un mix di ortensie dei fioristi bianche, ortensie paniculate e ortensie Annabelle? Anche in un’ampia fioriera o in un cestino, questo mix di ortensie garantirà un effetto naturale, lussuoso e moderno.

Consiglio: Ami i colori?

Grazie alla sua diversità cromatica, l’ortensia è ideale per una combinazione di colori allegra, giocosa e variopinta. Ecco, ad esempio, come puoi combinare le ortensie blu con quelle rosa e bianche. Dai un’occhiata anche alla nostra offerta di combinazioni di ortensie colorate già pronte, come la ‘Three Sisters Blue” o la “Three Sisters Pastell”. Un’ortensia molto speciale del nostro assortimento è la “Ortensie Magical 'Amethyst'”. Saremo lieti di fornirti altri spunti con la nostra bella collezione di ortensie.

Ortensie colori

Un bordo di giardino con ortensie o un balcone pieno di ortensie in vaso

Non c’è niente di meglio delle ortensie per creare una bella siepe fiorita! Piantati uno accanto all’altro, questi arbusti offrono privacy e danno allo stesso tempo profondità al giardino. Inoltre risaltano bene a contrasto con facciate, recinzioni o cancelli. Ma anche nel bordo di un giardino questi arbusti ornamentali assicurano un autentico spettacolo floreale. Scopri le nostre idee per i bordi del giardino.

Non hai un giardino? O magari vuoi semplicemente rallegrare il tuo terrazzo con dei fiori? L’ortensia cresce perfettamente anche in un ampio vaso da esterni. Quindi ideale per decorare il terrazzo o il balcone. In un vaso da fiori avrà bisogno di un po’ più d’acqua. Perciò annaffiala regolarmente!

Cinque consigli per la messa a dimora, la potatura e la cura delle ortensie

Con un po’ di cura, le ortensie resteranno belle per tutta la stagione. I fiori di ortensia cambiano lentamente colore durante la fioritura. Dal rosa, blu o bianco a fiori dalle splendide tonalità autunnali in linea con l’omonima stagione. Qui di seguito troverai 5 consigli per mantenere belle le ortensie.
  1. Le ortensie possono essere piantate durante tutto l’anno. Collocale in un luogo ombreggiato e moderatamente caldo in giardino o in un vaso con del terreno con un buon drenaggio. Le ortensie amano l’acqua: perciò assicurati di annaffiarle a dovere, siano esse piantate in piena terra che in vaso, soprattutto nei periodi caldi e asciutti.
  2. Per una bella pianta ricca di fiori, durante la stagione della fioritura, somministra due o tre volte altro fertilizzante organico o universale. In questo modo l’ortensia crescerà sana e piena di fiori.
  3. Le ortensie resistono bene al freddo invernale. In caso di forti gelate notturne, copri eventualmente le piante in vaso con un casco di protezione. I caschi lasciano filtrare acqua, luce e aria in modo che le piante possano svernare in buone condizioni.
  4. La potatura delle ortensie stimola la fioritura e fa sì che l’arbusto rimanga bello e in buone condizioni.
  5. La tua bella ortensia blu intenso all’improvviso diventa rosa? Ciò è dovuto a un terreno non abbastanza acido: più acido è il terreno, più blu sarà l’ortensia. Risolvi facilmente il problema mettendo le ortensie in torba da giardino arricchita con allume o solfato di alluminio.

Cinque curiosità sulle ortensie

  1. Esistono circa 70-80 specie di ortensie.
  2. Le ortensie attirano api e farfalle e l’ortensia rampicante è un arbusto seducente, che invita gli uccelli a nidificare tra le sue foglie.
  3. Le ortensie provengono originariamente dal Sud America e dall’Asia e sono giunte in Europa a bordo delle prime navi della Compagnia Olandese delle Indie Orientali.
  4. Durante le cerimonie per l’anniversario della nascita di Buddha, l’8 aprile, in Giappone si beve tè a base di foglie di ortensia.
  5. Le ortensie perdono le foglie prima dell’inverno per sopravvivere al gelo. Vi capita di vedere ortensie con gemme e foglie durante i periodi di gelo? Allora si tratta di ortensie geneticamente modificate.

Carrello

×

Product title

1 x €29,95

Totale parziale

Vai alla cassa