Piante a radice nuda: Cosa sono e come si piantano?

Le adoriamo! Piante a radice nuda, anche note come rizomi. Le radici nude delle piante. Ma di cosa si tratta effettivamente, come si piantano questi rizomi e quali vantaggi offrono?

Cosa sono le piante a radice nuda?

Sono le radici delle piante. I nostri coltivatori estraggono le radici dal terreno quando le piante hanno un anno di vita. Le piante saranno già fiorite a quel punto. In questo modo possiamo essere sicuri che la pianta sia in buone condizioni. Le nostre radici sono piante perenni e resistenti al gelo invernale. Vale a dire che possiamo sempre contare su di loro.

Quali sono i vantaggi delle piante a radice nuda?

I vantaggi delle piante a radice nuda rispetto a quelle in vaso da coltura sono molteplici:

  • Le radici hanno una forza eccezionale. Questo perché hanno già un anno di vita. E lo possiamo ritrovare nella pianta stessa. Il primo anno dopo l'impianto, la pianta è più forte di una pianta impiantata dal vaso da coltura.
  • Le piante a radice nuda attecchiscono molto più velocemente. Dopo l'impianto, le radici hanno immediatamente un buon contatto con il terreno. Non si può dire lo stesso delle piante in vaso da coltura. Queste ultime devono prima entrare in contatto con la terra dalla loro zolla.
  • Le piante a radice nuda si inseriscono più rapidamente dopo l'impianto. Non sono "stressate". Mentre le piante in vaso da coltura in realtà sono ancora nel loro processo di crescita. Ciò genera un certo stress. Lo stress può causare malattie e ricadute.
  • I rizomi sono più economici. Così risparmiamo denaro per un bel vaso di fiori.
  • I rizomi sono meno sensibili ai periodi di siccità, freddo o umidità rispetto alle piante in vaso da coltura. Non risentono molto delle fluttuazioni di temperatura.sacchetti a compostabili biologici
  • Forniamo le radici in sacchetti a compostabili biologici. I sacchetti compostabili biologici sono fatti di canna da zucchero e riciclabili. Ciò si traduce in minori emissioni di CO2 rispetto ai vasetti da coltura in plastica biodegradabile.
  • I sacchetti contengono torba. Ciò significa che le radici non devono essere piantate direttamente nel terreno subito dopo la consegna. Il sacchetto può essere conservato in un luogo fresco. Non necessitano di alcuna cura.

Sembrano rami morti...

Sappiamo che alcune delle nostre piante a radice nuda appena acquistate hanno l’aspetto di rami morti. Non ci sembra grave. Sappiamo che in loro c'è vita.

Come piantare piante a radice nuda?

Piantare i rizomi è un lavoretto piacevole. E facile.

1. Piantiamo le radici in vasi da fiori o in giardino.
2.
Le radici sono sempre rivolte verso il basso.
3. Per un rigoglioso mazzo di radici pratichiamo un foro 2 volte più grande del diametro delle radici. In questo modo ogni radice avrà sufficiente spazio. Nessuna radice è piegata.

4. Copriamo completamente di terra le radici.
5. La radice ha anche un ramo o una peluria verde? Allora lasciamo che spunti da terra.
6. Dobbiamo collocare solo 1 grande radice. Poi la posizioniamo con il “naso” all'insù. Appena al di sotto del livello del suolo.

7. Una volta piantata, la innaffiamo solo se il terreno è asciutto. Manteniamo il terreno umido.
8. Concimiamo all’inizio della fioritura. Utilizziamo concimi organici o fertilizzante in granuli. Per piantare radici sia in vaso che in giardino.

Quando crescono e fioriscono le radici?

Possiamo essere pazientemente impazienti e stare sempre lì a dare un'occhiatina.

Le radici spuntano quando il tempo è mite. Se piantiamo le radici in autunno, ci vorrà un po' di tempo. In quel periodo le radici sviluppano una sorta di peluria. Se piantiamo i rizomi in primavera, spunteranno fuori più velocemente. Dopo tutto, il caldo è proprio dietro l'angolo. Ciò vuol dire che le radici possono essere piantate durante tutto l’anno. Tranne quando gela.

Carrello

×

Product title

1 x 29,95 €

Totale parziale

Vai alla cassa