Cavolo rosso 'Rescue F1'

Brassica oleracea var. rubra 'Rescue F1'

Cavolo rosso 'Rescue F1'

Brassica oleracea var. rubra 'Rescue F1'
Cavoli rossi molto saporiti!
I Cavoli rossi Rescue Ibrido F1 (Brassica oleracea), compatti e di colore intenso, pesano 2-3 kg circa, sono molto gustosi e si conservano a lungo. Varietà autunnale e invernale.
Leggi di più
Leggi di meno

Questo prodotto al momento non è disponibile

Questo prodotto al momento non è disponibile

CONSEGNA GRATUITA DA €60
CONSEGNA GRATUITA DA €60
CONSEGNA A CASA RAPIDA E SEMPLICE
CONSEGNA A CASA RAPIDA E SEMPLICE
IL PIÙ VASTO ASSORTIMENTO
IL PIÙ VASTO ASSORTIMENTO
Cavolo rosso 'Rescue F1'
Cavolo rosso 'Rescue F1'
Cavolo rosso 'Rescue F1'
Cavolo rosso 'Rescue F1'
Specifiche:
Nome latino: Brassica oleracea var. rubra 'Rescue F1'
Garanzia: Garanzia 100%
Rimane verde: No
Lascia tutto l'anno: No
Piante resistenti: No
Auto impollinazione: No
commestibile:
Profumata: Non profumato
Trapiantato: No
Tagliare i fiori: No
Periodo di raccolta: Giugno - Novembre
Piante+

I semi di cavolo rosso non richiedono trattamenti preliminari, ma per accelerare la germinazione dei semi ti consigliamo di immergerli per una notte (circa 12 ore) in acqua tiepida, prima di procedere con la semina.
I cavoli crescono rapidamente e danno i risultati migliori in un terreno umido, che è stato ben fertilizzato in inverno.

Semina

Al chiuso: febbraio-aprile.
In giardino: aprile-maggio.
Sii consapevole del fatto che gli uccelli sono molto ghiotti dei semi di cavolo! Si consiglia pertanto di seminarli in germinatoio e piantarli quando sono abbastanza grandi. In caso contrario, sarà sicuramente necessario prendere misure preventive per tenere gli uccelli lontani.
Ci sono due modi per seminare:

  1. In vaso da febbraio ad aprile. Utilizza un buon terriccio da semina e pianta un seme per vaso. Copri con massimo 1 cm di terra, premi leggermente verso il basso e cospargi con acqua. I vasi vanno collocati in una serra o in una zona che non sia calda come la casa. Non lasciare che il terreno si secchi e disponi i vasi abbastanza distanti in modo che le foglie non si tocchino. Pianta dalla fine di aprile a 70 cm intervallo tra una pianta e l'altra e tra le file.
  2. In giardino, preferibilmente in pieno sole, da aprile a maggio. Le piantine sono abbastanza resistenti al gelo. Allenta il terreno con una vanga fino ad almeno 30 cm di profondità. Traccia un solco dritto e semina una fila sottile di sementi. Copri con un centimetro di terra, premi leggermente verso il basso ed innaffia subito. Etichetta la riga e pianta filari extra a 20 cm l'uno dall'altro. Proteggi le piantine dagli uccelli e trapianta le piantine (una volta che avranno quattro foglie) creando altre file o in vaso.
Il seme germoglierà in 7-14 giorni.

Cura delle piante+

Dare acqua in più solo nei periodi di siccità, fertilizzare regolarmente durante la stagione di crescita e mantenere il terreno libero da erbe infestanti.

Raccolta

Raccogli il cavolo rosso solo quando è del tutto cresciuto. Prendi un coltello affilato e taglia il cavolo nella parte inferiore del gambo.
Probabilmente lo sai già, ma i conigli amano le foglie di cavolo.

Extra+

Cavoli e cavolfiori appartengono tutti alla stessa famiglia (Brassicaceae o Cruciferea). Anche se possono avere un aspetto diverso, sono geneticamente quasi identici, ed in latino questi ortaggi prendono il nome di 'Brassica oleracea'. Le diverse varietà sono state selezionate e continuamente incrociate negli ultimi 5000 anni. Questo cavolo rientra nella famiglia 'Brassica oleracea convar. capitata var. rubra'.
Esistono due tipi di cavolo rosso: quello estivo e quello invernale/autunnale. Il vantaggio della varietà estiva è che, terminato il raccolto, puoi coltivare altri legumi nello stesso posto. La varietà invernale/autunnale si conserva meglio ed è più resistente. Il colore del cavolo rosso estivo è un po' più tenue rispetto a quello del cavolo rosso invernale/autunnale.
Ci sono molte cultivar di cavolo rosso: precoci, tardive, e quelle che possono essere seminate tutto l'anno. Ci sono anche varietà più o meno resistenti al freddo. Conserva le istruzioni sulla confezione per evitare problemi. Ad esempio, i più veloci a crescere sono anche i meno resistenti e meno adatti alla raccolta durante l'inverno.
La Brassica oleracea convar. capitata var. rubra è una pianta biennale, che normalmente fiorisce e monta a seme il secondo anno.
La colorazione rossa del cavolo proviene dal pigmento cianidina, che modifica il colore in base al pH del terreno. Quindi si può dire che il cavolo rosso è un indicatore naturale di pH. Nei terreni acidi il cavolo si colora di rosa, in quelli neutri diventa viola, in quelli basici blu. Aggiungendo un po' di succo di limone o di aceto il cavolo assume una tonalità più rossa.

Carrello

×

Product title

1 x 29,95 €

Totale parziale

Vai alla cassa