Girasole 'Choco Sun'

Helianthus annuus 'Choco Sun'

Girasole 'Choco Sun'

Helianthus annuus 'Choco Sun'
Dai semi a un giardino pieno di fiori
Il girasole Choco Sun (Helianthus annuus) è una pianta a crescita compatta dal petali color giallo oro che circondano il cuore centrale più scuro.Si caratterizza per la crscita contenuta e per le piccole foglie verdi, che lo rendono perfetto per la coltivazione nei vasi e nelle fioriere.
Leggi di più

Questo prodotto al momento non è disponibile

Questo prodotto al momento non è disponibile

CONSEGNA GRATUITA DA €60
CONSEGNA GRATUITA DA €60
CONSEGNA A CASA RAPIDA E SEMPLICE
CONSEGNA A CASA RAPIDA E SEMPLICE
IL PIÙ VASTO ASSORTIMENTO
IL PIÙ VASTO ASSORTIMENTO
Girasole 'Choco Sun'
Girasole 'Choco Sun'
Specifiche:
Nome latino: Helianthus annuus 'Choco Sun'
Garanzia: Garanzia 100%
Colore di fioritura: Giallo
Posizione: Pieno sole, Ombra parziale
Rimane verde: No
Lascia tutto l'anno: No
Piante resistenti: No
Auto impollinazione: No
commestibile: No
Profumata: Non profumato
Trapiantato: No
Tagliare i fiori:
Periodo di fioritura: Luglio - Ottobre
Altezza di crescita: 30 - 45 cm
Piante+

I semi di girasole non non necessitano di essere pretrattati.

Semina

Seminare sotto vetro nel mese di aprile.
Semina in giardino a partire dalla fine di aprile fino alla fine di giugno.

A partire da aprile puoi seminare il girasole usando un propagatore, posizionato sul davanzale di una finestra. Riempi i vasetti e pianta un seme per vaso e copri con 1 cm di terra. Innaffia ed il calore farà il resto. Le piantine saranno pronte per il trapianto all’esterno dalla metà di maggio.
In giardino puoi seminarle in pieno sole a partire dalla fine di aprile fino alla fine di giugno. Allenta bene il terreno per almeno 30 cm di profondità. Posiziona un seme per buca e copri con 1 cm di terra, premi con decisione verso il basso e innaffia subito dopo. Proteggi le piante dal gelo.

I semi del girasole germinano in 7-14 giorni.

Cura delle piante+

Mantieni il terreno sempre pulito, eliminando costantemente le erbe infestanti e annaffia abbondantemente soprattutto nel caso si verifichino periodi di siccità prolungata. ha bisogno di un terreno ben drenato e non tollera i ristagni di acqua. I girasoli crescono bene anche in terreni poveri, anche se è meglio favorire la crescita con fertilizzanti ricchi di fosforo e potassio. Fiorisce da giugno fino ad autunno inoltrato. Man mano che cresce sostienilo con dei supporti.

Raccolta

Anche se per lo più i girasole sono coltivati a scopo decorativo, grazie ai suoi vistosi fiori, è anche possibile mangiare i petali e semi. I petali, possono essere prelevati direttamente dal fiore. Se vogliamo usare i fiori per creare un bouquet o metterli in vaso per decorare la casa è importante usare un coltello ben affilato e tagliarli non appena iniziano ad aprirsi. I semi, invece possono essere raccolti in autunno, quando sono maturi. Cerca di proteggerli dagli uccelli che ne sono davvero ghiotti.

Extra+

Il Girasole è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Asteraceae ed è originario del Sud America, nello specifico del Perù. Infatti proprio dal Perù fu introdotto in Europa dai primi esploratori europei nel XVI secolo. Per gli Incas era una pianta di grande valore ed addirittura lo consideravano come l'immagine del loro dio del sole.
Interessante è anche il mito del girasole nell'antica grecia, da dove ha origine il nome stesso: Helianthus, da ”helios” (sole) e ”anthos” (fiore), in riferimento alla sua tendenza  a girare sempre il capolino verso il sole . Ovidio, ne "Le Metamorfosi" racconta che la ninfa Clizia, innamoratasi di Apollo (senza essere ricambiata) non facesse altro che piangere dalla disperazione mentre guardava il carro del Dio del sole attraversare il cielo, fino a quando consumata dal dolore si trasformò in un fiore che ha la caratteristica di volgersi sempre verso il sole.

Carrello

×

Product title

1 x 29,95 €

Totale parziale

Vai alla cassa