Peperoni 'Redskin F1'

Capsicum annuum 'Redskin F1'

Peperoni 'Redskin F1'

Capsicum annuum 'Redskin F1'
Ortaggi autocoltivati, più freschi non si può
Il peperone più precoce e compatto, molto indicato per la coltivazione in vasi sul terrazzo, sul balcone o nel patio. Crescita prolungata. Produzione abbondantissima.
Leggi di più
Leggi di meno

Questo prodotto al momento non è disponibile

Questo prodotto al momento non è disponibile

CONSEGNA GRATUITA DA €60
CONSEGNA GRATUITA DA €60
CONSEGNA A CASA RAPIDA E SEMPLICE
CONSEGNA A CASA RAPIDA E SEMPLICE
IL PIÙ VASTO ASSORTIMENTO
IL PIÙ VASTO ASSORTIMENTO
Peperoni 'Redskin F1'
Peperoni 'Redskin F1'
Peperoni 'Redskin F1'
Peperoni 'Redskin F1'
Peperoni 'Redskin F1'
Specifiche:
Nome latino: Capsicum annuum 'Redskin F1'
Garanzia: Garanzia 100%
Rimane verde: No
Lascia tutto l'anno: No
Piante resistenti: No
Auto impollinazione: No
commestibile:
Profumata: Non profumato
Trapiantato: No
Tagliare i fiori: No
Periodo di raccolta: Luglio - Ottobre
Piante+

I semi del peperone non richiedono di essere pretrattati. Ma per accelerare la germinazione dei semi, ti consigliamo di immergili per una notte (circa 12 ore) in acqua, prima di procedere con la semina.

Metodo di Semina

Già durante i primi giorni di marzo puoi iniziare a seminare i peperoni per farli germogliare, basta metterli in terra, in un vaso o semenzaio. Una mini serra riscaldata sarebbe l’ideale, tenendo presente che hanno bisogno di una temperatura non inferiore ai 15° C. I semi germogliano in una settimana, 10 giorni, in base alla temperatura dell’ambiente. Dopo la germinazione esporre le piantine gradualmente a fonti di luce (ad esempio vicino ad una finestra). Quando le piantine raggiungono i 10 cm di altezza possono essere trapiantate.

Cura delle piante+

Il peperone dolce ha bisogno di un terreno fertile, sciolto e ricco di sostanze organiche. Inoltre deve favorire il drenaggio dell’acqua. Predilige climi caldi, non meno di 12° C, e come tale va protetto dal freddo e dalle gelate notturne. Il peperone necessita di posizioni soleggiate e di molta acqua, soprattutto in fase di germinazione, facendo attenzione a non farla ristagnare. Se coltivati in giardino, mantieni una distanza di piantagione di almeno 35 cm tra una pianta, in modo da fornire alle piante lo spazio necessario per crescere e svilupparsi. I germogli laterali devono essere potati, in quanto sottraggono energia vitale alla pianta.
Innaffia bene e abbondantemente soprattutto nei periodi di siccità prolungata e mantieni il terreno libero dalle erbacce per favorire una crescita ottimale delle piante.

Metodo di Raccolta

Dapprima cresceranno di colore verde e poi, man mano che si avvicinano a maturazione tendono a pigmentarsi di rosso. Per evitare di danneggiare il frutto e la pianta, è sufficiente tagliare il peperone al gambo con un coltello affilato. Se lasciati più a lungo sulla pianta i peperoni assumeranno le colorazioni del rosso o del giallo. Nell'orto all'aperto la pianta produrrà tra 3 e 5 frutti, mentre se coltivati in serra la produttività aumenta.

Extra+

Il peperone (Caspicum annuum) è un arbusto a portamento eretto, le sue foglie sono lanceolate e verdi. È originario del Sud America e fu introdotto in Europa, insieme con il pomodoro, nel secolo XVI, in seguito alle spedizioni spagnole e portoghesi nelle terre del nuovo mondo.

Carrello

×

Product title

1 x 29,95 €

Totale parziale

Vai alla cassa