Pomodori 'Brione F1'

Solanum lycopersicum 'Brione F1'

Pomodori 'Brione F1'

Solanum lycopersicum 'Brione F1'
Perfetti per insalate, sughi e salse!
I Pomodori Brione Ibrido F1 (Solanum lycopersicum) a bassa vegetazione sono molto precoci e resistenti alle malattie. Ti regaleranno un ricco raccolto di frutti sodi e polposi, di circa 100 g l'uno perfetti per gustose insalate e per sughi e salse.
Leggi di più
Leggi di meno

Questo prodotto al momento non è disponibile

Questo prodotto al momento non è disponibile

CONSEGNA GRATUITA DA €60
CONSEGNA GRATUITA DA €60
CONSEGNA A CASA RAPIDA E SEMPLICE
CONSEGNA A CASA RAPIDA E SEMPLICE
IL PIÙ VASTO ASSORTIMENTO
IL PIÙ VASTO ASSORTIMENTO
Pomodori 'Brione F1'
Pomodori 'Brione F1'
Specifiche:
Nome latino: Solanum lycopersicum 'Brione F1'
Garanzia: Garanzia 100%
Rimane verde: No
Lascia tutto l'anno: No
Piante resistenti: No
Auto impollinazione: No
commestibile:
Profumata: Non profumato
Trapiantato: No
Tagliare i fiori: No
Periodo di raccolta: Luglio - Ottobre
Piante+

I semi di pomodoro non devono essere pretrattati per incoraggiare la germinazione puoi metterli a mollo per 12 ore prima di seminarli.

Cura delle piante+

Quando non c'è più il rischio di gelate e le temperature notturne sono superiori a 12 ° C, le giovani piante di pomodoro (fatte germogliare nei semenzai) possono essere trapiantate all'aperto, cercando di abituarle gradualmente alla nuova situazione. Per la coltivazione in giardino, i pomodori preferiscono una posizione soleggiata. Mantenere una distanza di piantagione di circa 70 cm e predisponi dei supporti/tutori, ai quali legare le piante e rimuovi i germogli laterali, per favorire lo sviluppo verso l’alto. Quando i primi grappoli di pomodoro iniziano a formarsi, rimuovi le foglie più basse per incoraggiare la crescita. Tieni libero il terreno circostante dalle erbacce e innaffia di frequente, soprattutto nei periodi di siccità, facendo attenzione a non bagnare la pianta, ma solo il terreno.

Extra+

Il pomodoro è originario del Sud America (Perù ed Ecuador) ed era già molto usato nella cucina degli Aztechi, che lo avevano denominato xitomatl, da cui ne deriva il nome inglese. Mentre il termine “pomodoro” in italiano, è da ricondurre al colore giallo dei primi frutti apparsi in Europa (pomo d'oro), alla fine del ’500. Nel vecchio continente fu portato dagli esploratori spagnoli di ritorno dalle Americhe e in Italia è comparso nel XVI sec.

Carrello

×

Product title

1 x 29,95 €

Totale parziale

Vai alla cassa